Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Privacy   -   Chiudi

Sentiero delle Creste

Sentiero delle Creste

Sentiero n. 512 del CAI
Ore di salita: 3
Dislivello: 580 metri
Difficoltà: Sentiero E (Itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche)
Lunghezza A/R: 16 km


Il sentiero parte da Guadagnolo. Percorso lungo e vario, permette di incontrare tutti gli ambienti tipici dei Monti Prenestini. Si attraversano pascoli, pinete e boschi di latifoglie, fino alla cima di Guadagnolo, con i suoi spazi aperti, aridi e sassosi, le pareti di roccia, i bellissimi panorami. Il sentiero parte poco lontano dalla piazza del paese per poi arrampicarsi tra le rocce lungo la ripida cresta che porta alla sovrastante croce di Colle della Crocetta. Da qui, un saliscendi lungo la cresta accompagna l’escursionista attraverso cespugli, prati, talvolta tornando ad affiorare sulla strada asfaltata, fino a raggiungere nuovamente il paese di Guadagnolo.
Durante il sentiero è facile imbattersi nella fioritura di splendidi esemplari di orchidee spontanee e presenta una vegetazione prevalentemente composta di faggeti, ostrieti, boschi misti, arbusti a mantello e cespuglieti.