Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Privacy   -   Chiudi

BASTIEN BAUMET - The Art of EUPHONIUM

BASTIEN BAUMET - The Art of EUPHONIUM

https://www.locandadelleginestre.it/immagini_news/13-12-2018/1544720295-329-.jpg

La storia del euphonium comincia nel diciottesimo secolo , epoca in cui molti strumenti ad arco avevano raggiunto una certa perfezione ma la maggior parte dei strumenti a fiato era ancora agli inzi. Un precursore della famiglia degli euphonium è il Serpent, molto assomigliante al rettile... Era usato in bande militari come strumento da marcia.  All'origine era usato per sostenere la parte bassa nei cori da chiesa. Intorno al 1820, un costruttore francese di strumenti brevettò un gruppo di strumenti tra i quali vi era uno dal timbro basso chiamato il Ophicleide. Era come una combinazione del saxofono moderno, del Flicorno Baritono e del Fagotto ed era suonato con bocchini con la tazza profonda.Nel 1842, Adolph Sax realizzo una fabbrica di strumenti a fiato a Parigi in cui sviluppo una famiglia completa di strumenti d'ottone dal soprano al basso che sono gli antenati di molti strumenti d'ottone utilizzati oggi. In Germania Wagner per primo scrisse per tuba tenore (Tuba Wagneriana), tuba basso ed un tuba contrabbasso. Il tuba di tenore divenne poplare con altri compositori (Strauss, Holst).
Bastien Baumet
Nato in una famiglia di musicisti, nel sud della Francia, era molto giovane quando è stato sedotto dall'eufonio, questo strumento troppo poco conosciuto. Una passione nacque tra loro!Moltiplicando concerti, masterclass, CD, il suo obiettivo è condividere la sua passione per questo strumento, in modo che sia riconosciuto al suo giusto valore da un vasto pubblico.
Il suo Eufonio
è il Besson Sovereign T (con Trigger). Ha sempre suonato un eufonio Besson e gli è subito piaciuto il suono così ampio come le sue dotazioni tecniche. Besson euphonium è completamente adatto come design di strumenti.

Camere Controlla disponibilità